Per tre giorni al Teatro Ghione di Roma, l'8/9/10 dicembre, siamo stati insieme e abbiamo condiviso bellissimi momenti di arte, cultura sorda e inclusione. Volevamo mettere in mostra il talento di artisti sordi e di compagnie teatrali composte da sordi; dare il giusto spazio alla lingua dei segni e alle persone sorde che troppo spesso rimangono nell'ombra, invisibili; creare un momento, un luogo di integrazione e conoscenza reciproca tra udenti e sordi.

Tutte e tre i giorni del Festival sono state presentate da Diana Vitolo, che è stata bravissima a introdurre tutti gli interventi e le performance con simpatia e professionalità.

La prima giornata è stata aperta dai discorsi delle autorità. Per l'ENS si sono alternati sul palco il Presidente Nazionale Giuseppe Petrucci, il Commissario Straordinario del Consiglio Regionale del Lazio Biagio Meschino, il Presidente della Sezione Provinciale di Roma Vittorio Corsini. Sono poi intervenuti i membri del Comitato Organizzatore; nell'ordine il Responsabile dell'Area Teatro, Cinema e Tempo Libero Giuseppe Corsini, il Coordinatore del Festival a livello nazionale Angelo Quattrocchi, il Direttore del palco Timeo Serafino, il Coordinatore del Festival a livello provinciale di Roma Luca Ponzo e il Segretario Generale del Festival Carlo Melfi.

Anche molti rappresentanti delle Istituzioni hanno voluto salutare i presenti e dimostrare la propria vicinanza e appoggio alla comunità sorda e all'iniziativa culturale.

pdf.pngLINEE_GUIDA_GESTIONE_SITI_WEB_REGIONALI_E_PROVINCIALI_ENS_1.pdf155.35 KB